contatti  | English

27
FEB
2015

Le aziende raccontano

Ambienti di lavoro sicuri e di qualità con le innovazioni di Unisan Srl

L’azienda, originaria della California, propone soluzioni chiavi in mano alle imprese che riducono così il numero di fornitori a cui si affidano. Pintus: “Visione globale e prodotti tecnologici alla base della nostra attività”.

Per aumentare la competitività e la qualità dei propri prodotti e servizi è necessario, per qualunque tipo di azienda e in qualsiasi settore, ottenere un ambiente di lavoro il più possibile piacevole, sicuro ed igienico. In questo caso, l’innovazione e la convenienza sono al primo posto nella scelta di soluzioni che possono aiutare a raggiungere questo obiettivo. Per questo molti soggetti, attivi anche nel comparto alimentare, si rivolgono alla Unisan Srl, un’impresa originaria di Los Angeles, che ha portato anche in Italia il suo business tecnologico e nuovo.

 

Dal 1993, infatti, ormai presente in diverse parti del mondo, Unisan si propone come soggetto globale in grado di rispondere a tutte le esigenze presenti all’interno delle aziende, permettendo ai propri clienti di ridurre il numero dei fornitori ai quali si affidano, in maniera facile e veloce. “La nostra missione è ‘smart facilities delivered’, cioè creare soluzioni per l’azienda chiavi in mano – racconta a Eurocarne Post Luisa Pintus, responsabile Client Support di Unisan -. Riteniamo che la nostra impresa possa andare in qualsiasi impianto di produzione o di lavoro e contribuire a migliorare le sue prestazioni e l'atmosfera attraverso i propri prodotti innovativi ed il know-how del nostro personale altamente qualificato”.

In sintesi, una visione globale, servizi nuovi e un team appassionato e affiatato sono le caratteristiche sulle quali si basa il successo dell’azienda di origine statunitense. Ma grande attenzione è rivolta anche all’aggiornamento e all’innovazione. “Vogliamo garantire – continua Pintus – che i nostri prodotti siano sempre all'avanguardia e in perfetta sintonia con le strategie aziendali”.


Per il 2015 la vera sfida è nei confronti del settore alimentare, e della carne in particolare. Alcune delle innovazioni che presenteremo nel corso dell’anno – sottolinea la responsabile – saranno infatti specifiche per questo comparto da sempre in continua evoluzione. Tra le tante, possiamo evidenziare una linea di lubrificanti food-safe, sistemi per la gestione dei rifiuti, ulteriori novità nel sistema di pulizia con spazzole in codice colore, i cosiddetti ‘shadow boards’ dedicati per mantenere ordinate le aree di produzione, il servizio degli audit gratuito ed altro ancora”.


Il mercato di riferimento è quello italiano. “Il nostro maggiore lavoro è per l’importazione. Questo in quanto la maggior parte delle nostre innovazioni arrivano attualmente dall'Inghilterra. Il fatto di essere una multinazionale ci pone in una posizione avvantaggiata nell'intercettare le novità ed introdurle sul nostro circuito nazionale”.


Fonte: Osservatorio Eurocarne

assomacellai confcommercio federcarni fiesa
trenitalia
svg