contatti  | English

08
GIU
2015

Le aziende raccontano

Carne, le soluzioni per igiene e sicurezza a Eurocarne

Alla fiera più importante per il settore della produzione e della trasformazione della carne hanno partecipato aziende specializzate nel miglioramento luoghi di lavoro e processo. Ecco le loro proposte.

Le aziende che si occupano di produzione e trasformazione della carne ben conoscono l’importanza che hanno i temi della sicurezza e dell’igiene non solo per questo settore, ma per tutto il comparto alimentare. Proprio alla luce della loro centralità, anche queste tematiche sono state affrontate nel corso della fiera di riferimento per l’industria della carne: Eurocarne. All’edizione 2015, in particolare, hanno partecipato importanti aziende che si occupano proprio di igiene e sicurezza dei luoghi di lavoro e dei processi produttivi.

 

BORIN

Quest’azienda di Verona, sul mercato dal 1987, produce e installa impianti per il lavaggio e la sanificazione delle industrie alimentari. La novità presentata da Borin a Eurocarne è soprattutto B.TECH, la nuova linea di impianti di lavaggio, percorsi igienizzanti e complementi di alta qualità Made in Italy. Borin offre inoltre un servizio di consulenza utile alle aziende del settore per ottenere le certificazioni di qualità.

 

HYPRED

Filiale del gruppo francese Roullier, Hypred è un’azienda specializzata in soluzioni professionali per l’igiene, mercato di cui è protagonista a livello internazionale. L’Italia è per il gruppo il terzo Paese per volumi d’affari, dietro Francia e Spagna. Uno dei fattori di questo successo è il Deptil HDS, prodotto tra i più richiesti, efficace principalmente contro il virus A/H1N1.

Nonostante sia sul mercato italiano dal 1994, l’azienda ha partecipato per la prima volta a Eurocarne nel corso dell’edizione 2015. Hypred, infatti, ha preferito in passato concentrarsi su altri settori, come quello lattiero-caseario del quale è leader di mercato: l’attenzione al settore della carne è frutto di una strategia di ulteriore espansione. Si legge in quest’ottica la partecipazione a Eurocarne, alla quale l’azienda ha partecipato, come ha spiegato a Eurocarne Post il Direttore commerciale Francesco Dragotto “per aumentare le nostre quote all’interno del settore zootecnico, essendo una vetrina importante e luogo di incontro dei maggiori esperti e addetti ai lavori del comparto”.

 

UNISAN

Azienda statunitense, con sede a Los Angeles, assiste le imprese che intendono migliorare il comfort, la sicurezza e l’igiene del posto di lavoro. Unisan mette a disposizione dei propri clienti soluzioni chiavi in mano per “qualsiasi impianto di produzione”, come ha spiegato la responsabile del Client Support Luisa Pintus.

Fra le novità 2015 di Unisan, alcune sono state progettate su misura per il comparto della produzione e della trasformazione della carne. “Tra le tante – ha dichiarato a Eurocarne Post Pintus -, possiamo evidenziare una linea di lubrificanti food-safe, sistemi per la gestione dei rifiuti, ulteriori novità nel sistema di pulizia con spazzole in codice colore, i cosiddetti ‘shadow boards’ dedicati per mantenere ordinate le aree di produzione, il servizio degli audit gratuito”.


Fonte: Osservatorio Eurocarne

  • articoli più recenti
  • articoli più letti
assomacellai confcommercio federcarni fiesa
trenitalia
svg