contatti  | English

05
MAG
2015

Le aziende raccontano

Macellerie 2.0: con Naboo è più facile lavorare e preparare la carne

Il macchinario della Lainox è un particolare Device for cooking, che aiuta gli addetti ai lavori ad offrire prodotti sempre diversi. Marco Ferroni: “Per noi Eurocarne rappresenta una straordinaria occasione di far conoscere nel mondo il nostro fiore all’occhiello”.

La rivoluzione in atto nelle macellerie di tutto il mondo, che progressivamente abbandonano la loro veste esclusiva di botteghe della carne per trasformarsi in locali moderni e all’avanguardia, è resa possibile grazie ad un particolare apparecchio, Naboo, prodotto da Lainox, azienda della provincia di Treviso, che dal 1981, anno della sua nascita, è specializzata nella progettazione e realizzazione di attrezzature per la ristorazione professionale. Di questo prodotto e dell’attività di Lainox Eurocarne Post ne ha parlato con Marco Ferroni, Executive Director.

 

Dottor Ferroni, il fiore all’occhiello della vostra azienda è Naboo. Quali sono le sue funzioni e caratteristiche principali?

“Si tratta di un particolare Device for cooking, un apparecchio che si riempie di contenuti per rendere il lavoro degli chef il più semplice possibile. È altamente tecnologizzato: l’impianto è infatti collegato sempre a internet, tramite Wi-Fi, e di conseguenza al Cloud Lainox, una vera e propria enciclopedia che raccoglie ricette e consigli degli esperti della cucina mondiale, andando a costituire una vera e propria community gastronomica, a cui possono accedere tutti gli artigiani della carne che vogliono offrire un servizio diverso. In questo modo, non solo verranno soddisfatte le esigenze di tutti i clienti, ma ogni macellaio avrà la possibilità di ampliare la propria offerta con piatti cotti”.


Quali sono gli ingredienti del successo di un’azienda come la vostra?

Lainox punta da sempre all'eccellenza in cucina, rivolgendo la massima attenzione alle aspettative del cliente fino ad anticiparne le necessità. Ricerca, innovazione e formazione: sono questi gli ingredienti principali della filosofia di Lainox. La nostra promessa oggi, come “Application Company”, è di garantire che tutti i prodotti non siano più soltanto strumenti operativi di cottura o conservazione dei cibi, ma dei veri e propri device per la preparazione del food. Proprio con Naboo l’essenza culinaria di Lainox viene definitivamente introdotta nell’era 2.0”.


Cosa avete in cantiere per il futuro?

“La nostra mission è quella di essere molto attenti al presente per cercare di carpire quali tendenze, abitudini, nuove necessità stanno nascendo nel nostro mercato di riferimento e sviluppare nuove soluzioni e prodotti per il futuro. Abbiamo in cantiere parecchie novità che presenteremo nell’autunno prossimo”.


Import - Export: su cosa puntate di più?

“Lainox è parte del più grande Gruppo internazionale del food service equipment: Ali Group. E, grazie alle sinergie che riusciamo a trovare con le nostre sister company, oggi siamo presenti con i nostri prodotti in più di 90 Paesi nel mondo”.


Lainox sarà presente a Eurocarne. Cosa rappresenta per voi la partecipazione a questo evento?

“È una straordinaria occasione per far conoscere al mondo delle macellerie Naboo, il nostro ultimo ritrovato tecnologico. Naboo è lo strumento ideale per tutti quegli operatori del settore che, pur avendo una grande conoscenza nella macellazione, selezione e preparazione delle carni, non hanno ancora una grande esperienza nella cottura, ma vogliono ampliare il loro business offrendo anche prodotti cotti. In meno di un minuto potranno avere a disposizione una vera e propria cucina, dove grigliare, friggere, arrostire, bollire, sbollire, brasare. Questo infatti non è solo uno strumento di cottura, ma è in grado di guidare il macellaio passo dopo passo, dalla scelta degli ingredienti alla preparazione, alla cottura automatica fino alla presentazione del piatto”.


Lainox


Fonte: Osservatorio Eurocarne

  • articoli più recenti
  • articoli più letti
assomacellai confcommercio federcarni fiesa
trenitalia
svg