contatti  | English

21
APR
2015

Le aziende raccontano

Qualità dei materiali e velocità di consegna: il caso di Linea Flesh Srl

L’azienda vicentina è specializzata nella realizzazione di una speciale linea di carrelli destinati all’industria alimentare. Danilo Pagani: “La novità per il 2015 riguarda la conservazione degli alimenti con una nuova gamma di macchine sottovuoto”.

Qualità dei materiali e cura nella costruzione, senza dimenticare di dare un occhio al prezzo. Sono questi i tre ingredienti del successo e della storia di Linea Flesh Srl, l’azienda di Arzignano, in provincia di Vicenza, che da circa 30 anni è attiva nel settore alimentare, offrendo una particolare linea di carrelli, prodotti monouso, scope e spazzole per garantire l’igiene e la sicurezza dei propri clienti. Si tratta dell’ennesimo esempio di eccellenza dell’industria italiana di questo tipo che utilizza materie prime certificate e di provenienza sicura.

 

La nostra azienda – racconta a Eurocarne Post il responsabile Danilo Pagani – produce da 25 anni una speciale linea di carrelli in Acciaio Inox 304/AISI, in conformità al metodo HACCP (Reg.CE 852/2004 e 853/2004), rivolta a tutti coloro che operano nell’industria alimentare, nella GDO e nella ristorazione. È realizzata artigianalmente e studiata per la raccolta differenziata dei rifiuti e degli scarti alimentari. Le loro caratteristiche sono varie: tutti i carrelli sono facilmente lavabili, disinfettabili, resistenti e maneggevoli, dotati di coperchio con apertura a pedale, di ruote per un facile spostamento, e di asta porta-rotolo per una pratica erogazione di sacchi a modulo continuo”.


Attenzione, dunque, anche alla tutela dell’ambiente. “Per i nostri carrelli – sottolinea Pagani – sono stati studiati dei sacchi in rotolo di vari colori e spessori, per differenziare gli scarti, rispettando le vigenti normative CEE e ULSS in campo alimentare. Per tutti i nostri prodotti puntiamo sulla qualità dei materiali e sulla cura nella costruzione, ma allo stesso tempo riusciamo a garantire un prezzo adeguato all'utilizzo. Ciò che distingue Linea Flesh è la velocità delle consegne, dato che disponiamo di un magazzino di 3000 metri quadrati con merce sempre pronta”.


Al centro dell’attività dell’azienda vicentina c’è anche la ricerca e l’evoluzione continua per raggiungere le più alte prestazioni dal punto di vista tecnologico. Da anni abbiamo introdotto articoli che completano la lavorazione nei vari settori alimentari, come abbigliamento monouso, articoli rilevabili al metal detector, spazzole-spingiacqua codice-colore. Quest'anno la novità riguarda la conservazione degli alimenti: abbiamo introdotto una gamma di macchine sottovuoto sia a campana che ad estrazione esterna molto innovative”.


Un altro obiettivo importante è allargare le proprie frontiere in fatto di export. “Per il momento ci interessa spingere su Austria e Germania, sottolinea Pagani. Linea Flesh sarà anche presente con i suoi prodotti a Eurocarne. “È una vetrina importante per la nostra azienda – conclude il responsabile -, un momento in cui toccare con mano la qualità dei prodotti e vedere in anteprima le novità”.


Linea Flesh Srl


Fonte: Osservatorio Eurocarne

assomacellai confcommercio federcarni fiesa
trenitalia
svg