contatti  | English

12
MAR
2015

Le aziende raccontano

Qualità della materia prima e innovazione: il successo delle affilatrici Fazzini

L’azienda in provincia di Lecco è conosciuta in tutto il mondo per le sue soluzioni all’avanguardia destinate al mondo della lavorazione della carne, dalle macellerie ai grandi macelli. “Puntiamo sul rapporto con i clienti e sulla ricerca tecnologica”.

La tradizione e l’innovazione sono due facce della stessa medaglia, che contribuiscono al successo di numerose aziende italiane, che se da un lato fanno del marchio storico un ingrediente imprescindibile della propria attività, dall’altro studiano e realizzano soluzioni all’avanguardia e al passo con la nuova tecnologia. Lo sanno bene alla Fazzini Technology, azienda originaria di Premana, in provincia di Lecco, che da 27 anni è conosciuta a livello mondiale per le sue macchine affilatrici professionali per coltelli e forbici.

 

Grazie a questi dispositivi tutti coloro che sono addetti alla lavorazione della carne, possono risolvere in maniera semplice ed efficace il problema dell’affilatura. “Col tempo abbiamo realizzato – racconta a Eurocarne Post il titolare dell’azienda, Patrizio Fazzinidieci diversi modelli di affilatrici, ognuno dei quali destinato a rispondere alle esigenze di tutti i nostri potenziali clienti, dalla piccola macelleria fino alla grande industria”.


L’affilatura di forbici e coltelli è importante quando si parla di lavorazione della carne. Si tratta di macchine che devono essere facili da utilizzare, per ottenere una buona affilatura col minor sforzo possibile, sicure e adeguate alle normative europee in materia, ed efficienti. Tra i fiori all’occhiello dell’azienda lombarda, ci sono il modello Small e il modello Compact, che permettono di affilare coltelli con una certa frequenza. “Proprio a partire da quest’ultima macchina – continua Fazzini – nel 2015 ne lanceremo una nuova, con una serie di elementi di miglioramento dal punto di vista innovativo”.

 

L’azienda è conosciuta non solo in Italia. “Negli ultimi anni – dichiara il titolare – il mercato internazionale è stato quello che più ci ha aiutato, ma stiamo assistendo ad una ripresa di quello interno che ci fa ben sperare. Noi, dal canto nostro, puntiamo sempre sulla qualità delle nostre materie prime, sulla cura del rapporto con i clienti e infine sull’innovazione e la ricerca. Le nostre macchine sono tutte Made in Italy”.


Da circa 20 anni Fazzini Technology è una presenza fissa di Eurocarne, la Fiera dedicata al mondo della carne che si terrà anche quest’anno dal 10 al 13 maggio a Verona. “Si tratta di un appuntamento importante – conclude Fazzini – per entrare in contatto soprattutto con le aziende attive nel settore della lavorazione della carne, dalle macellerie ai macelli. Da anni è il nostro punto di riferimento in Italia per farci conoscere da nuovi potenziali clienti”.


Fonte: Osservatorio Eurocarne

  • articoli più recenti
  • articoli più letti
assomacellai confcommercio federcarni fiesa
trenitalia
svg